20 ottobre 2021

Altri sport

Altri sport

Karate / Ritorno alle gare per gli atleti del Germinal Sport Target

Il settore giovanile della società castellana si è dimostrato più che attivo

|

|

Karate / Ritorno alle gare per gli atleti del Germinal Sport Target

CASTELFRANCO - Ritorno alle gare per gli atleti del Germinal Sport Target. In attesa di rivedere sul tatami Mattia Busato, che il prossimo weekend sarà impegnato nella Premier League di Mosca, il settore giovanile della società castellana si è dimostrato più che attivo. I giovani karateka si sono infatti divisi in due gruppi, partecipando sia al Memorial Nekoofar a Roma (kata) che all'Open di Kranj in Slovenia (kumite). 

Al Palafijlkam di Ostia sono arrivate due medaglie in una competizione che ha coinvolto 750 atleti da tutta Italia. La prima ottenuta da Pietro Binotto nella categoria senior, un bronzo che conferma i costanti progressi del classe '03. E' stata invece Giulia Marchetti a mettersi al collo il metallo più pregiato tra gli Juniores, un risultato che le ha permesso di conseguire anche una borsa di studio del valore di 500 euro. Presente coach Paride Bressan.

 

Per quanto riguarda l'Open di Kranj (gara di preparazione con atleti da Italia, Ungheria, Slovacchia, Croazia e Slovenia) ci sono da segnalare altri otto podi. I gemelli Laerte e Lapo Del Bene si sono messi al collo rispettivamente l'oro e l'argento nei 40 kg U13, mentre Alvise Toniolo continua la propria crescita con un altro argento nei 63 kg U16. Gli altri due ori sono a firma di Gisella Aloisi e Gisella Ecchili, vincitrici nei 40 e 47 kg U13. Tra i senior da segnalare infine le buonissime prestazioni di Anthea Ferro (61 kg), Alex Bortolotto (75 kg) e Giacomo Andretta (67 kg): per tutti e tre è arrivato un bronzo che dà ulteriore fiducia in vista dei Campionati Italiani. 

 

Soddisfazione nelle parole del DT Niki Mardegan: "Si è trattato di gare importanti per mettere benzina nel serbatoio in vista dei prossimi impegni di rilievo. Sia nel kata che nel kumite abbiamo raggiunto buoni risultati che ci danno quel qualcosa in più dal punto di vista del morale, consapevoli che con il lavoro possano arrivare segnali molto positivi. Sia ad Ostia che in Slovenia abbiamo riscontrato grande voglia di rimettersi in gioco da parte dei ragazzi, questi sono aspetti che permettono di continuare a spingere per migliorarsi".

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

marcia
marcia

Altri sport

La seconda prova della rassegna, ad Abano Terme, ha confermato la supremazia della rappresentativa di casa che ha preceduto la squadra trevigiana e Venezia

Marcia, Padova conquista il Trofeo Promozionale davanti a Treviso

PADOVA - E’ Padova a conquistare l’edizione 2021 del Trofeo Promozionale Regionale di Marcia.

premiazione
premiazione

Altri sport

Il presidente della PDM Treviso, e medaglia d’oro mondiale di tiro a segno, premiato dal Comitato Italiano Paralimpico

A Paolo Barbisan la Stella Paralimpica al merito

MONASTIER - Una vita caratterizzata da tanti successi, ottenuti con altrettanto impegno e determinazione

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×