20 gennaio 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

L’esperienza di due giovani di Pieve di Soligo che hanno scelto il servizio civile

"Il servizio civile, specialmente nel sociale, è un’esperienza bellissima che auguro a tanti ragazzi".

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

bando concorso servizio civile sociale o cultura

PIEVE DI SOLIGO - Scadrà il prossimo 08 febbraio la chiamata rivolta ai giovani tra 18 e 28 anni per svolgere il servizio civile.

“E’ un’esperienza che mi ha cambiato la vita. Io nel 2018 sono rinato.” commenta con entusiasmo Raju da Pieve di Soligo ricordando quel periodo “Non bisogna dare nulla per scontato e questo l’ho imparato aiutando persone con difficoltà motorie. Il servizio civile, specialmente nel sociale, è un’esperienza bellissima che auguro a tanti ragazzi.

I giovani che fanno domanda e che vengono accettati, hanno l’opportunità di frequentare dei corsi di formazione prima d’iniziare la vera e propria attività lavorativa. “E’ stato molto interessante ed utile per il futuro. Non bisogna arrendersi ai fallimenti, ma cercare di realizzarsi, perché non è mai troppo tardi.” continua Raju.

Anche un'altra giovane da Pieve di Soligo ha deciso di lanciarsi in questa esperienza e fa parte del gruppo di ragazzi che hanno presentato domanda nel 2020.

“Eravamo 130 solo per il servizio civile in ufficio cultura/biblioteca. Molti hanno intrapreso questo percorso per una continuità con gli studi o per capire cosa fare nella loro vita.” racconta la ragazza “Io personalmente ho deciso di prendermi questo anno per riordinarmi le idee prima di decidere come proseguire. Volevo fare comunque qualcosa e quindi ho deciso di uscire dai miei soliti interessi, avendo studiato economia. Mi trovo molto bene e sto valutando anche questo ramo come sbocco di vita.”

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

31/12/2020

Buon 2021: gli auguri dai sindaci della Marca

Gli auguri da: Treviso, Castelfranco, Vittorio Veneto, Montebelluna, Conegliano, Mogliano, Asolo, Pieve di Soligo, Oderzo, Motta di Livenza, Pieve del Grappa, Valdobbiadene e Ponte di Piave

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×