03 dicembre 2020

Treviso

L’incontro tra il sindaco di Treviso e Liliana Segre: “Un grande onore conoscerla”

Conte ha incontrato la senatrice a vita al Parlamento europeo di Bruxelles

|

|

Mario Conte, Liliana Segre

TREVISO - Il sindaco Mario Conte a Bruxelles per una tre giorni di incontri con le commissioni dell’Unione europea, ha incontrato la senatrice a vita Liliana Segre, che proprio ieri, martedì, ha tenuto un discorso al Parlamento Europeo in occasione dei 75 anni dalla liberazione di Auschwitz-Birkenau.

L’incontro fra il primo cittadino di Treviso, nella capitale belga con una delegazione della rete Treviso Europa Network, e Liliana Segre, superstite dell’Olocausto e testimone della Shoah italiana, è stato anche l’occasione per portare i saluti dell’amministrazione, del consiglio comunale e di tutta la comunità trevigiana, dopo il conferimento ufficiale e della Cittadinanza Onoraria avvenuto lo scorso 20 gennaio.

“È stato un grande onore conoscere e parlare con la senatrice Segre - ha detto il sindaco Mario Conte - Il suo discorso al Parlamento Europeo, che ha messo al centro il rispetto e la dignità contro l’antisemitismo, l’istigazione all’odio e l’intolleranza è arrivato dritto al cuore e ha rappresentato un momento importante per riflettere e riaffermare con forza i valori fondanti dell’Unione Europea”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×