17 gennaio 2021

Basket

Basket

L’Italbasket di Akele sfida la Macedonia del Nord

A nove mesi di distanza dall’ultimo incontro ufficiale, gli azzurri torneranno ad assaggiare il parquet contro la Macedonia del Nord

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

Italbasket

TALLIN (ESTONIA) – Nicola Akele, ala del Treviso Basket, è stato convocato dal CT Meo Sacchetti per disputare le gare di qualificazioni all’europeo di pallacanestro 2022 (al quale l’Italia prenderà comunque parte in quanto paese ospitante) previste da questa finestra, che per la Nazionale Azzurra avrà inizio oggi. Alle 15.00 italiane, infatti, la compagine tricolore scenderà in campo in quel di Tallinn, sede della “bolla” organizzata dalla FIBA per permettere alle squadre di giocare in sicurezza.
Fra i dodici selezionati ci saranno anche Davide Alviti, Davide Moretti ed Amedeo Tessitori, giocatori che in passato hanno militato nella De’ Longhi.
 

Coach Sacchetti ha presentato così il match:
«Vogliamo ricominciare da dove abbiamo interrotto e dunque dalla bella atmosfera di febbraio, ma anche dalle vittorie perché nel percorso di crescita di questa squadra giovane vincere aiuta eccome. La Macedonia è già a un bivio e dovrà vincere a tutti i costi per tenere vive le speranze di qualificazione. Ci aspetta un match duro ma noi dobbiamo innanzitutto guardare in casa nostra, scendere in campo e dare tutto. Punto molto sulla voglia di emergere dei nostri esordienti – che saranno ben cinque – e sull’esperienza di chi è in questo gruppo da un po’ più di tempo».
 

Questi i dodici atleti azzurri convocati:

#00 Amedeo Della Valle (1993, 196, G, Buducnost Voli – Montenegro)

#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)

#11 Davide Moretti (1998, 190, P, A|X Armani Exchange Milano)

#13 Tommaso Baldasso (1998, 191, P/G, Virtus Roma)

#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Virtus Segafredo Bologna)

#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, Virtus Segafredo Bologna)

#19 Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi)

#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)

#32 Andrea Pecchia (1997, 197, G/A, Acqua San Bernardo Cantù)

#44 Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)

#45 Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)

#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Virtus Segafredo Bologna)

Commissario Tecnico: Romeo Sacchetti
 

Di seguito, invece, il roster dei macedoni.

#0 Jacob Wiley (1994, 202, C, Herbalife Gran Canaria – Spagna)

#1 Filip Bakoch (1996, 202, C, MZT Skopje)

#5 Kristijan Nikolov (1996, 187, P, MZT Skopje)

#8 Vojdan Stojanovski (1987, 194, G, BCM Gravelines Dunkerque – Francia)

#9 Andrej Magdevski (1996, 192, P, MZT Skopje)

#10 Marko Simonovski (1989, 192, A, Kozuv)

#11 Leonid Todorovski (1998, 207, C, MZT Skopje)

#12 Bojan Trajkovski (1988, 207, A/C, Pelister Bitola)

#13 Ljubomir Mladenovski (1995, 207, C, Rabotnicki)

#19 Damjan Stojanovski (1987, 197, G, MZT Skopje)

#21 Luka Savikjevikj (2002, 190, P, MZT Skopje)

#25 Viktor Efremovski (1998, 192, A, Rabotnicki)

All: Aleksandar Todorov

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

De’ Longhi a Trento per inaugurare il girone di ritorno
De’ Longhi a Trento per inaugurare il girone di ritorno

Basket

Trasferta insidiosa per i trevigiani, di turno alla BLM Group Arena

De’ Longhi a Trento per inaugurare il girone di ritorno

| Marco Tartini |

TRENTO – Sfumato definitivamente il sogno Coppa Italia, per Treviso è giunto il momento di tornare a pensare al campionato di Serie A.

Foto Incastro
Foto Incastro

Basket

Si tratta di uno dei match più attesi dell'intero girone d'andata

Serie B / Stasera a San Vendemiano arriva Cividale

SAN VENDEMIANO - Uno dei match più attesi del girone di andata non vedrà in campo due sicuri protagonisti.

James Harden è un nuovo giocatore dei Brooklyn Nets
James Harden è un nuovo giocatore dei Brooklyn Nets

Basket

L’ex MVP della Lega passa alla corte di Steve Nash, al termine di una lunga e complicata trattativa

James Harden è un nuovo giocatore dei Brooklyn Nets

| Marco Tartini |

BROOKLYN (USA) – Nella notte è giunto a termine il – non più idilliaco – rapporto fra gli Houston Rockets e James Harden, che durava da ormai nove stagioni.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×