06 marzo 2021

Cronaca

L'adunata nazionale degli Alpini di Rimini slitta a settembre

La decisione del consiglio direttivo nazionale dell’Ana

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

adunata Alpini

RIMINI - Il consiglio direttivo nazionale dell’associazione nazionale Alpini nella seduta di venerdì ha deciso di spostare a settembre l’Adunata nazionale di Rimini, prevista a maggio 2021, riservandosi di definire la data precisa della manifestazione.

“La decisione - spiega il direttivo Ana - è la conseguenza all’evoluzione non positiva della pandemia e delle relative restrizioni adottate dal Governo, nonché della proroga dello stato di emergenza fino a fine aprile.

Inoltre, al Consiglio Direttivo Nazionale il responsabile della Commissione Sport Renato Romano ha annunciato, in accordo con le Sezioni organizzatrici, di annullare i campionati nazionali invernali dell’Ana programmati nel 2021. La decisione è conseguente al permanere delle restrizioni previste dai DPCM sull’emergenza Covid. Si tratta in particolare dei campionati di sci di fondo a Vinadio (era in programma il 6, 7 febbraio); lo slalom all’Aprica (era in programma il 6-7 marzo); lo sci alpinismo a Macugnaga, (era in programma il 27, 28 marzo). Saranno le stesse Sezioni organizzatrici che valuteranno la possibilità a svolgerli nel 2022, mantenendo possibilmente lo stesso fine settimana.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×