20 gennaio 2021

Lavoro

Lavoro: Manageritalia Executive Professional, bene Iscro estesa ad autonomi iscritti alle casse.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Roma, 13 gen. (Labitalia) - ”Lo abbiamo chiesto da sempre e anche in occasione dell’emendamento Gribaudo, che estendeva l’Iscro ai professionisti iscritti all’Inps, abbiamo ribadito che era indispensabile considerare anche le professioni ordinistiche che erano escluse. Questo è anche merito di Manageritalia e della forza di stare insieme in una grande organizzazione che rappresenta manager e alte professionalità”. Così Carlo Romanelli, presidente Manageritalia Executive Professional, sull’annuncio via Facebook della ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, di voler estendere i nuovi ammortizzatori (Iscro) anche agli autonomi iscritti alle casse. “L’estensione per il momento solo annunciata - continua Romanelli - va nella direzione giusta, ovvero quella di un riconoscimento delle difficoltà economiche dei professionisti d’impresa appartenenti agli Ordini professionali, che in questo anno non hanno ricevuto un adeguato ‘ristoro’ né dallo Stato né dagli Ordini professionali. Mi riservo comunque di esprimere un giudizio definitivo dopo che avremo preso visione delle modalità attuative della misura, perché non vorremmo che tale estensione giovasse agli ‘evasori seriali del mondo delle professioni’ ”.

Manageritalia, che nasce nel 1945 come sindacato dei dirigenti, da anni rappresenta anche le alte professionalità indipendenti, e nello specifico gli executive professional, congiuntamente a quelle dipendenti, dirigenti e quadri, e ha colto nel tempo le trasformazioni in atto tra le alte professionalità, come in tutto il mondo del lavoro. La realtà del lavoro odierno e la necessità di metterlo al meglio al servizio delle persone e dell’economia, mai come oggi impone di ripensare a antichi steccati tra questi due mondi mettendoli sempre più in sinergia. “Servono infatti nuove risposte a esigenze di welfare e sviluppo professionale a vantaggio dei singoli, delle aziende e della sostenibilità e competitività del sistema – conclude Romanelli –. Delle alte professionalità manageriali e non, autonome e dipendenti, il sistema, soprattutto le pmi, ha bisogno per riprendersi e crescere. L’ampliamento del welfare su minime basi deve toccare tutti ancor più chi oggi ne è escluso, perché il welfare è dignità e strumento di sviluppo professionale<2.

Manageritalia Executive Professional nasce nel giugno 2019 all’interno di Manageritalia (Federazione nazionale dirigenti, quadri ed executive professional del commercio, trasporti, turismo, servizi, terziario avanzato). Dopo anni nei quali gli executive professional hanno costituito un’importante area aggregativa all’interno di Manageritalia, si è infatti deciso di dare a questi lavoratori autonomi della conoscenza una propria organizzazione, sempre nell’alveo della Federazione. Manageritalia Executive Professional rappresenta, tutela e offre servizi a quei manager e alte professionalità che attualmente svolgono “un’attività non subordinata, libera e indipendente a supporto del management di organizzazioni private e/o pubbliche”. Manageritalia rappresenta dal 1945 a livello contrattuale i dirigenti del terziario privato e dal 2003 associa anche quadri e professional. Oggi Manageritalia associa oltre 37.000 manager. La Federazione è presente sul territorio nazionale con 13 Associazioni e una dedicata agli Executive Professional che offrono un completo sistema di servizi: formazione, consulenze professionali, sistemi assicurativi e di previdenza integrativa, assistenza sanitaria ai manager e alla famiglia, iniziative per la cultura e il tempo libero.

 



AdnKronos

Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×