23 gennaio 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

LE ANTENNE SELVAGGE DIVENTANO UN'INSTALLAZIONE D'ARTE

L'accordo di programma sottoscritto tra Regione e Valdobbiadene

| commenti |

| commenti |

VALDOBBIADENE - Stop all'installazione selvaggia di antenne sui colli di Valdobbiadene.

Presto numerosi impianti di telecomunicazione saranno trasformati in installazioni d'arte grazie ad un accordo di programma sottoscritto nei giorni scorsi a Venezia tra l'assessore regionale alla Cultura, Marino Zorzato, e il sindaco di Valdobbiadene, Bernardino Zambon.

20 mila euro che permetteranno di riqualificare e recuperare il territorio comunale e proporre un nuovo approccio alle politiche di tutela e salvaguardia del territorio e del paesaggio.

“L’accordo di programma – ha sottolineato l'assessore Zorzato – è un’iniziativa che ha lo scopo di promuovere l’immagine culturale del Veneto e, anche mediante la razionalizzazione delle risorse, attuare un’offerta qualitativamente più incisiva”.

 

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×