27/01/2022nubi basse e schiarite

28/01/2022poco nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Conegliano

Le colline del Prosecco diventano un (eco)museo

E’ stato presentato al Cirve di Conegliano il progetto “Ecomuseo delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”, realizzato da un gruppo di giovani del corso Contamination Lab Veneto (C_Lab) dell'Università degli Studi di Padova

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Le colline del Prosecco diventano un (eco)museo

CONEGLIANO - E’ stato presentato al Cirve di Conegliano il progetto “Ecomuseo delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”, realizzato da un gruppo di giovani del corso Contamination Lab Veneto (C_Lab) dell'Università degli Studi di Padova. Tra le sfide proposte quest’anno c’era anche quella promossa dall’associazione delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, che ha chiesto ai partecipanti di lavorare su un tema specifico: “Come la biodiversità dell'ecosistema vigneto contribuisce alla preservazione e valorizzazione del territorio e quali le ricadute in termini economici, ambientali e sociali sull'intero Sito Unesco?”

 

La soluzione ideata dal gruppo composto da Matilde Bonollo, Valeria Boscolo Nale, Davide Giacomin, Mariasole Gobbo, Fabio Magnavita, Giada Veltri e Viviana Sartori propone la creazione di un Ecomuseo in grado di unire la proposta museale presente sul territorio, di facilitare la visita dei turisti e di promuovere la sostenibilità ambientale. “L'idea dell'ecomuseo – spiega Mariasole Gobbo, C-Labber e portavoce del gruppo di lavoro - è nata dopo un'attenta analisi dell'offerta museale e delle attività volte al turismo delle Colline: abbiamo capito che non dovevamo costruire qualcosa di nuovo, ma creare una rete tra le risorse già esistenti. L'ecomuseo valorizza il territorio e le persone che lo popolano, rendendole partecipe di un progetto comunitario volto alla sostenibilità sia sociale che ambientale. In questo modo, le Colline diventeranno un modello di sostenibilità esportabile in tutto il mondo”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

26/09/2021

BUONA DOMENICA Quousque tandem?

Polemiche feroci e accuse dopo la Lettera del Vescovo Pizziolo sulla monocultura del Prosecco. Ma fino a quando, per i soldi, si continuerà ad abusare della salute e della vita della persone?

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×