24 gennaio 2020

Vittorio Veneto

L'(EX) SENATUR A VITTORIO

Umberto Bossi testimonial delle candidature di Da Re e Scottà

| commenti | (20) |

| commenti | (20) |

L'(EX) SENATUR A VITTORIO

Vittorio Veneto - Non era bastata la discesa in campo dei più bei nomi della Lega trevigiana: dopo che già Zaia, Gentilini e Gobbo si erano spesi a favore della candidatura di Gianantonio Da Re a sindaco di Vittorio e di Scottà al parlamento europeo, anche il capo in persona sale a Vittorio Veneto.

Umberto Bossi sarà presente in città domani (15 maggio) alle 18, in piazza Giovanni Paolo I, per appoggiare la campagna elettorale del sindaco uscente di Vittorio Veneto alle prossime elezioni europee. Il ministro delle Riforme per il federalismo presenterà anche il candidato leghista Toni Da Re, aspirante primo cittadino di Vittorio.

È la prima volta che un vittoriese è candidato al Parlamento europeo. “È una grande occasione – spiega Toni Da Re – per la città e per la provincia di Treviso. Vittorio Veneto deve diventare una capitale del Veneto orientale. Per questo è importante assicurare la collaborazione tra istituzioni a tutti i livelli, dalla Provincia alla Regione per finire all’Europa”.

Saranno presenti anche la senatrice Rosi Mauro, vice presidente del Senato, insieme al collega Federico Bricolo, presidente del gruppo del Carroccio a Palazzo Madama, e ai senatori trevigiani Giorgio Stiffoni e Giampaolo Vallardi.

Folta anche la rappresentanza da Montecitorio, con in testa gli onorevoli Gianpaolo Dozzo, Luciano Dussin e Guido Dussin. Con loro il sindaco di Treviso Giampaolo Gobbo e il presidente della Provincia Leonardo Muraro.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dossier

ELEZIONI GIUGNO 2009

La Marca al voto: tutti i risultati delle elezioni amministrative ed europee del 6 e 7 giugno 2009

Dello stesso argomento

immagine della news

26/05/2019

Italia al voto

Aperte le urne per il rinnovo del Parlamento europeo e per la tornata di amministrative

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×