08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

10/12/2021pioviggine

08 dicembre 2021

Esteri

Macron preso a schiaffi, il video della tv

Il presidente francese colpito, due arresti

|

|

Macron preso a schiaffi, il video della tv

FRANCIA - Uno schiaffo a Emmanuel Macron. Incidente per il presidente della Francia che, come mostra un breve video che sta circolando sui social, è stato schiaffeggiato da un uomo che si è definito "anarchico". L'episodio è avvenuto durante il viaggio del presidente francese nel dipartimento della Drome, quando Macron si è avvicinato a piedi ad alcune persone che lo stavano salutando, all'uscita dalla scuola alberghiera di Tain-l'Hermitage, intorno alle 13.40. L'autenticità del video, in cui si sente chiaramente "abbasso Macron", è stata confermata dall'entourage del presidente francese. Le autorità francesi hanno arrestato due uomini, come riporta France 24 citando funzionari locali. Le Figaro precisa che i due arrestati sarebbero esponenti del movimento dei 'gilet gialli'. "L'uomo che ha cercato di schiaffeggiare il presidente e un altro individuo sono attualmente interrogati dalla gendarmeria", ha affermato la prefettura regionale in una nota. I due sono stati identificati in Damien T., presunto autore dell'aggressione del presidente francese, e Arthur C. che lo stava accompagnando.

 

MACRON - "Va tutto bene, bisogna relativizzare questo incidente, che è un fatto isolato", non lasciamo il dibattito ai violenti, ha detto il presidente francese. Intervistato dal quotidiano regionale Le Dauphiné Liberè, Macron ha insistito sull'importanza del rispetto verso le funzioni pubbliche, ricordando che violenza e odio nei discorsi e gli atti "minacciano la democrazia". Ma ha negato che il clima politico si stia degradando. "Non lasciamo - ha dichiarato - che dei fatti isolati, degli individui ultra violenti, come ve ne sono sempre nelle manifestazioni, s'impossessino del dibattito pubblico". Macron ha poi assicurato di non aver alcuna apprensione dopo l'episodio. "Non ne ho alcuna. D'altronde ho continuato e ho salutato le persone presenti che erano vicino a questo signore e mi sono fatto fare delle foto con loro. Ho continuato e continuerò. Nulla mi fermerà", ha concluso.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×