25 settembre 2020

Nord-Est

Maltempo, protezione civile dichiara preallarme

|

|

Maltempo, protezione civile dichiara preallarme

VENEZIA - Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso poco fa un bollettino nel quale si dichiarano lo stato di preallarme e di attenzione per rischio idrogeologico su alcune zone del territorio e lo stato di attenzione per rischio idraulico su altre, dalle ore 18 di oggi alle ore 20 di domani. Lo stato di preallarme per rischio idrogeologico riguarda l'area denominata Vene-D (Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige nelle province di Rovigo, Verona, Padova e Venezia).

 

Lo stato di attenzione per rischio idrogeologico è dichiarato sulle aree denominate Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione nelle province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso); e Vene-F (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna nelle province di Venezia, Treviso e Padova). Lo stato di attenzione per rischio idraulico è dichiarato sulle aree Vene-D (Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige nelle province di Rovigo, Verona, Padova e Venezia) e Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione nelle province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso). Al momento non è attivata la sala operativa del Coordinamento Regionale in Emergenza. E' in ogni caso attivo il servizio di reperibilità al numero verde 800990009 per la segnalazione di ogni eventuale emergenza.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×