20 ottobre 2020

Treviso

Migliora la qualità della vita a Treviso

Niero: "ancora assente la Giunta Regionale"

| Pietro Panzarino - Vicedirettore |

immagine dell'autore

| Pietro Panzarino - Vicedirettore |

Migliora la qualità della vita a Treviso

TREVISO - La qualità della vita e la tutela della salute dipendono molto dalla qualità dell'aria, che può determinare una serie di patologie sanitarie, indipendentemente dall'età e dalla condizione sociale.

Le stesse da tempo sono negli obiettivi della stessa comunità europea, che ha emanato direttive per tutti i paesi dell'unione in ragione di una nuova presa di coscienza del problema, invitando conseguentemente tutte le istituzioni, ad azioni per migliorare la qualità dell'aria.

Da un’analisi dell’illustrazione della proposta di Piano di Risanamento dell’Atmosfera della Regione Veneto, si nota subito un miglioramento della qualità dell’aria nella città di Treviso: si passa da 88 sforamenti del valore limite giornaliero di PM10 nel 2012 a 58 nel 2014.

«Il dato – afferma il Consigliere Regionale del PD Veneto Claudio Niero – è incoraggiante e dimostra che tutti i provvedimenti amministrativi intrapresi dalla Giunta Manildo per ridurre lo smog in città vanno nella giusta direzione e stanno portando gli effetti per cui erano state pensate».

«Anche questo piano arriva in ritardo - aggiunge il consigliere Niero, vicepresidente della settima commissione ambiente - come il Piano Cave (32 anni e ancora nulla di fatto) e il Piano dei Rifiuti (doveva essere approvato entro il dicembre 2013), anche il Piano per il risanamento dell’atmosfera è in enorme ritardo e siamo già nelle condizioni di essere sanzionati dall’UE.

Ancora una volta il Veneto, i veneti e i loro Sindaci sono stati in questi anni lasciati soli sul fronte della qualità dell'aria e della vita dei propri cittadini.

Il grande assente è la Giunta Regionale e il suo governatore che aveva promesso il Piano di risanamento dell'aria nel 2010 e che rischia di non vedere la luce, dopo che sono trascorsi cinque anni».

 



foto dell'autore

Pietro Panzarino - Vicedirettore

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×