25/06/2024temporale

26/06/2024possibili temporali

27/06/2024nubi sparse

25 giugno 2024

Cronaca

Mimmo Lucano entra nel Parlamento Europeo e torna a essere sindaco di Riace per la quarta volta

Grande successo elettorale per il paladino dei più deboli e degli oppressi

|

|

Mimmo Lucano

RIACE – Doppia vittoria elettorale per Mimmo Lucano che entra nel Parlamento Europeo e torna a guidare il Comune di Riace, ottenendo così il suo quarto mandato come sindaco. "È un'emozione indescrivibile," ha dichiarato Lucano, "questa è l'elezione più bella e importante perché proviene da una storia di sofferenza e di resistenza". Lucano, figura centrale nell'accoglienza dei migranti, era decaduto dalla carica nel 2018 in seguito a un arresto per presunti illeciti nella gestione del sistema di accoglienza, inchiesta che aveva portato a una condanna in primo grado a 13 anni e due mesi di reclusione. Tuttavia, in appello, la pena era stata drasticamente ridotta a un anno e mezzo, con sospensione. Riguardo alla sua rinascita politica, Lucano ha citato Gramsci: "Diceva che bisogna avere sempre il coraggio di continuare e di ricominciare. Ed io l'ho fatto". La notizia della sua vittoria è stata celebrata dai suoi sostenitori con cori di "Bella ciao".

 

Oltre alla vittoria locale, Lucano ha anche trionfato alle elezioni europee, sottolineando: "La destra avanza in Europa, ma la sinistra avanza da Riace. Dalla periferia dell'Italia è possibile fare partire una speranza per l'Europa e per il mondo". Riguardo alla gestione dei suoi nuovi incarichi, ha assicurato che manterrà saldo il suo legame con la comunità: "Non cambierà il mio rapporto con la politica vissuta. Io sono uno come tanti e credo di avere gli anticorpi giusti per non creare distanze con i cittadini". Riace, sotto la sua guida, è divenuto un simbolo di accoglienza, ospitando persone in fuga da guerre e miserie. "È un'opera che non si vede perché immateriale, ma è questo il nostro biglietto da visita," ha concluso Lucano, lasciando intendere che la sua visione per un'Europa più inclusiva è ben lontana dall'essere finita.
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×