21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Minaccia il coetaneo e si fa consegnare giubbotto da 300 euro: minorenne opitergino finisce in comunità

L'episodio, denunciato poi dalla vittima, era accaduto lungo la linea Oderzo-San Donà

|

|

Minaccia il coetaneo e si fa consegnare giubbotto da 300 euro: minorenne opitergino finisce in comunità

ODERZO - I Carabinieri della Tenenza di Oderzo, all’esito di indagini condotte sotto la direzione della Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunità, nei confronti di un minore residente nell’opitergino, il quale il 19 gennaio dell’anno in corso si era reso responsabile di una rapina commessa, in danno di un coetaneo, a bordo dell’autobus della linea Oderzo – San Donà di Piave.

Nell’occasione l’indagato, dietro minaccia, aveva sottratto alla vittima un giubbotto del valore di circa 300,00 euro, dopodiché era sceso dal mezzo pubblico dopo avere indossato il capo d’abbigliamento in questione.

A seguito della tempestiva denuncia presentata dalla vittima presso la Tenenza dell’Arma di Oderzo, i militari di quel Comando si erano messi immediatamente alla ricerca dell’autore del reato, rintracciandolo in una via del centro cittadino, con ancora indosso il giubbotto sottratto al coetaneo, che era stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Si segnala che per il principio della presunzione di innocenza, la colpevolezza delle persone sottoposte a indagini in relazione alle vicende citate sarà definitivamente accertata solo ove intervenga sentenza irrevocabile di condanna.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

immagine della news

23/04/2024

A Oderzo apre la sede di FenImprese Veneto

L'associazione è fondata sui principi della mutualità, della solidarietà e della libera adesione con l'obiettivo di coadiuvare le piccole e medie imprese dell'area

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×