10 agosto 2020

Treviso

Minaccia una coppia con la siringa e prende a pugni i poliziotti: arrestato

Gli agenti alla fine hanno fermato l'uomo, pregiudicato: a suo carico anche un foglio di via

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Minaccia coppia con una siringa e prende a pugni i poliziotti

TREVISO - Minaccia una coppia con la siringa, prende a calci la loro auto e alla fine cerca di picchiare gli agenti.

L’episodio è accaduto ieri pomeriggio, venerdì, a Treviso. La Polizia ha arrestato un uomo, pregiudicato, per resistenza a pubblico ufficiale.

In particolare S. Y, già gravato da foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Treviso, transitando in riviera Garibaldi ha incrociato una coppia di fidanzati e si è lasciato andare a volgari apprezzamenti nei confronti della ragazza.

Alla reazione del fidanzato, il pregiudicato ha estratto una siringa monouso sprovvista di cappuccio protettivo e ha minacciato entrambi, per poi accanirsi sulla vettura dei due al cui interno nel frattempo la coppia si era rifugiata.

Immediata la chiamata alla polizia. Sul posto è giunta una volante e l'aggressore ha sfidato gli agenti, rifiutandosi di sottoporsi ai controlli di rito.

All'invito degli agenti di recarsi in Questura ha opposto una violenta resistenza, cercando di picchiare gli agenti con calci e pugni. Immediato l'arresto con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato indagato anche per i reati di minaccia aggravata e inottemperanza al foglio di via.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

15/07/2016

Nigeriano denunciato per spaccio

Il controllo è scattato da parte della Polizia locale dopo aver notato due persone frugare nei cassonetti della spazzatura

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×