06 luglio 2020

Cronaca

Multe, stangata in vista

|

|

Multe, stangata in vista

Si va verso i rincari delle multe dall'1 gennaio 2019. L'ufficialità arriverà solo con la pubblicazione del decreto ministeriale però la legge prevede l'aggiornamento biennale delle sanzioni al Codice della strada con un incremento che, come comunicato dall'Istat, sarà del +2,2%. Ma i consumatori non ci stanno e accusano: mentre le sanzioni crescono i proventi delle multe non vengono spesi in sicurezza.

 

"Il problema è come vengono utilizzati i proventi delle multe - afferma all'Adnkronos il presidente del Codacons Carlo Rienzi - La legge prevede che i proventi delle multe vengano utilizzati per la sicurezza stradale e ciò non avviene: non si devono aumentare le multe se prima non si assicura che i fondi tornino agli automobilisti in termini di qualità delle strade, dei servizi e di sicurezza stradale".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×