28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Nord-Est

Nella cantina aveva un drug-shop

La Polizia di Stato arresta un 19enne a Pordenone con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti

|

|

Nella cantina aveva un drug-shop

PORDENONE - Nella prima mattinata di sabato scorso segnalazioni alla Questura di Pordenone di alcuni residenti in un condominio sito in città: dagli scantinati si sentiva provenire un forte odore tipico di sostanze stupefacenti tipo cannabinoidi.

Ricevuta la segnalazione, due equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volante – si sono recati nel condominio in questione ed in effetti immediatamente gli Agenti hanno avvertito il forte odore proveniente da un unico locale adibito a ripostiglio, che risultava chiuso a chiave a differenza degli altri.

Contattati gli inquilini che avevano a disposizione il ripostiglio, utilizzato dal proprio figlio 19enne.

Rintracciato il giovane, in prima battuta si è dimostrato non collaborativo, rifiutandosi di far accedere gli Agenti nel locale. I poliziotti, quindi, recuperate le chiavi, hanno perquisito il luogo. Rinvenuti e sequestrati un involucro in cellophane e tre barattoli in vetro trasparente contenenti verosimile sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di oltre gr. 300.

Trovati anche bilancino digitale di precisione e una bilancia da cucina con display digitale, misuratori entrambi con residui di marijuana all’interno.

Il ragazzo è stato accompagnato negli Uffici della Questura, dove personale del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica ha eseguito l’esame preliminare narcotest con reagentario per i cannabinoidi che dava esito positivo, confermando trattarsi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Sussistendo la flagranza del reato di illecita detenzione di sostanza stupefacente, finalizzata allo spaccio, il giovane è stato arrestato e accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione del P.M. di turno.
 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×