11/08/2022parz nuvoloso

12/08/2022nubi sparse

13/08/2022sereno

11 agosto 2022

Vittorio Veneto

Niente grattacielo a Vittorio Veneto: il Rione 66 non crescerà

Geom. Piccin: "Il mercato immobiliare in città è devastato"

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

Niente grattacielo a Vittorio Veneto: il Rione 66 non crescerà

VITTORIO VENETO – Sarebbe dovuto essere un grattacielo. Se lo fosse, sarebbe il più basso del mondo. Il Rione 66, complesso residenziale e commerciale sorto in centro città nel 2012, non verrà ampliato. Non ora, almeno, non in un imminente futuro.

 

Sulla targa esposta in quello che era un cantiere, la scadenza per la licenza dell’occupazione del suolo pubblico per i lavori in corso porta la data del 26 settembre 2018. Non si chiederà una proroga: i lavori per ora sono conclusi.

 

A spiegare che il progetto originario del Rione 66 non vedrà la sua realizzazione è il geometra Francesco Piccin, capocantiere: “Ci dispiace per la città - esordisce il geometra – ma non è conveniente andare avanti con i lavori. Già nella parte del complesso che è stata costruita ci sono uffici che non sono ancora stati venduti. Costruire ancora sarebbe una perdita. Il mercato immobiliare a Vittorio Veneto è devastato da un vecchio invenduto che è tornato sul mercato a prezzi stracciati: non è il momento di costruire, non lo è da anni”.

Il progetto originario del Rione 66

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×