26 gennaio 2020

Treviso

Le lattine della discordia

Arrivano le lattine di Prosecco pubblicizzate da Paris Hilton e iniziano a piovere le polemiche.

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

E' bufera sul fronte Prosecco in lattina, prodotto da una ditta tirolese e commercializzato in alcune città del centro Europa. Molti veneti, in primis imprenditori agricoli e produttori, paiono non gradire l'idea che uno dei prodotti più prestigiosi del territorio regionale venga promosso in lattina. Un formato che invece trova il consenso di Luca Zaia, vicepresidente della giunta regionale del Veneto, che ravvede nel lancio del prodotto in lattina un'opportunità per diffondere ulteriormente il fiore all'occhiello delle colline venete, invitando piuttosto a vigilare sulla qualità del contenuto delle lattine. Testimonial della campagna di commercializzazione del nuovo formato è Paris Hilton, discussa ereditiera che miete ammiratori in tutto il mondo. Ma la Hilton non piace propriamente a tutti. I vertici della Coldiretti, infatti, non apprezzano che sia proprio la nota reginetta del gossip americano a rappresentare il Prosecco in lattina nel mondo, temendo un danneggiamento dell'immagine del vino made in Italy.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×