25 gennaio 2020

Treviso

Il mandolino "abita" qui

A Vittorio Veneto le "giornate del mandolino"

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |


Le "Giornate nazionali sul mandolino e la musica a plettro" giunte alla settima edizione (se qualcuno se ne è accorto) si svolgeranno a Ceneda, a partire da sabato 7 ottobre, nelle sale del Collegio San Giuseppe e nell’aula magna del Seminario vescovile.
L’inaugurazione alle 17 nella sala del collegio S.Giuseppe con un concerto dell’Orchestra “La Mandolinistica” di Rijeka, cui seguirà la lettura di poesie e prose, intervallate da esecuzione di brani musicali e la partecipazione di Tiziano Palladino al mandolino e Fabrizio Baranello alla chitarra.
Questo il programma:
sabato 7 alle 20.30 nell’aula magna del seminario, musica dagli altopiani dell’Iran con Hossein Mohammadzadeh e Darioush Madani; seguiranno musiche per liuto con Giulio Chiandetti e il suoi liuto rinascimentale, musiche della tradizione ebraica con Avi Avital e il suo mandolino, e il duo Palladino-Baranello.
Domenica 8 ottobre nell’aula magna del Collegio S.Giuseppe la manifestazione “Ragazzi con chitarra e mandolino”, incontro tra i ragazzi delle scuole per strumenti a plettro di Udine, Trieste, Breganze e Ferrara e i ragazzi della scuola per chitarra di Vittorio Veneto.
Sabato 14 ottobre nell’aula magna del seminario alle 20.30 concerto dell’orchestra giovanile “Il plettro” di Gardone.
Domenica 15, dopo il convegno nell’aula magna del seminario, alle 17, concerto dell’orchestra “Camerata Aguilar” di Murcia (Spagna), e del quartetto “Da Capo” di Spalato.
   

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×