21 febbraio 2020

Castelfranco

TRANSESSUALE STRANGOLATO DURANTE UN GIOCO EROTICO

Si sta cercando l'ultimo cliente

| commenti |

| commenti |

TRANSESSUALE STRANGOLATO DURANTE UN GIOCO EROTICO

Castelfranco – I carabinieri di Castelfranco hanno ricevuto la chiamata del ritrovamento del cadavere alle 15,30 di ieri. Mateus da Silva Ribeiro, 25 anni  transessuale di origine brasiliana è stato trovato morto strangolato nel suo appartamento  in Piazza Europa Unita. A dare l'allarme un amico che non lo sentiva più da giorni.

Sul posto è arivato anche il magistrato Iuri De Biasi. Ora è caccia all'utlimo cliente. Gli inquirenti sperano di ricavare informazioni dalle telecamere poste in prossimità del palazzo e dai tabulati telefonici della vittima.

Da quanto si è avuto modo di apprendere, sul corpo dell’uomo non sarebbero stati trovati segni di violenza, o di colpi di armi da fuoco. L’appartamento in cui è stato rinvenuto il cadavere si trova al residence “Le Logge”, nella zona del centro commerciale “I Giardini del Sole”. Il corpo del giovane è stato trovato nudo a fianco del letto con un pareo stretto attorno al collo.

Il condominio in cui abitava il giovane è uno stabile dove è risaputo che all’interno degli appartamenti donne e transessuali si prostituiscono regolarmente.
La stragrande maggioranza degli annunci a carattere sessuale riguardanti la zona di Castelfranco che si possono trovare sui giornali o in internet conducono proprio a “Le Logge”.

La palazzina dove è stato ritrovato il corpo

Il nucleo scentifico dei carabinieri

Il corpo del giovane

Il Pm De Biasi con un maresciallo

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×