22 settembre 2020

Mogliano

VANDALI IN AZIONE AL CIMITERO

Scempio sui muri del cimitero monumentale di Mogliano

| |

| |

Mogliano – Vandali in aizone, ma questa volta al cimitero.

Da tempo in degrado, ignoti hanno preso di mira il lato est del camposanto: rifiuti dappertutto e scritte sui muri. Un degrado che si vede anche dal lato del parco di via Barbiero.

Un problema in più, visto che di cimitero si parla da tempo a causa della mancanza di spazi e di disponibilità di nuove sepolture.

Molti infatti sono costretti ad utilizzare le strutture frazionali: con 200 deessi annui di media, la questione è quanto mai attuale.

Anche perché la Giunta uscente, decaduta e commissariata, aveva previsto la costruzione di un nuovo cimitero del capoluogo. Progetto poi decaduto vista la crisi di giunta.

A Bonisiolo, 9 chilometri dal centro ma non servita dai mezzi pubblici, ad esempio vi è ancora qualche spazio.

Ma a Zerman e Campocroce gli spazi disponibili ormai non sono più molti.

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×