24 febbraio 2020

Mogliano

COLLEGAMENTO DOSSON-CASIER, SICURO E ILLUMINATO

Tanto che a Casier, dopo il Pedibus si sta già pensando al Bicibus

| commenti |

| commenti |

COLLEGAMENTO DOSSON-CASIER, SICURO E ILLUMINATO

Casier - Il sindaco di Casier, Daniela Marzullo, prendendo spunto da una lamentala a mezzo stampa di un anziano residente a Casier, torna a parlare del collegamento bus fra Casier-Dosson, ribadendo che il servizio a suo tempo era stato sospeso perché non veniva affatto utilizzato. “A questo cittadino – dice il sindaco – già a suo tempo avevo cercato di far presente la situazione, informandolo anche sul servizio trasporto che il Comune offre con lo straordinario supporto dei “volontari al volante”, cittadini che hanno dato la propria disponibilità a collaborare per favorire la mobilità delle categorie più deboli.

E in relazione al fatto che tutti i servizi sarebbero a Dosson, Marzullo ricorda che il trasferimento della sede municipale dal Capoluogo alla frazione è storia che risale ad un regio decreto del 1871, ma anche che a breve saranno trasferiti a Casier gli uffici della Polizia Locale, dove i vigili troveranno finalmente una sede adeguata e potranno garantire con la loro presenza maggiore controllo e maggiore sicurezza nel capoluogo, fermo restando anche la loro presenza nella sede municipale.

Il sindaco Marzullo fa presente, poi, che è la strada che congiunge Casier a Dosson è completamente servita dall’illuminazione pubblica lungo tutto il suo asse, nonché costeggiata da un percorso ciclo pedonale protetto, che corre a tratti lungo il Dosson. “Questo percorso, che ha anche una sua qualità ambientale, è asfaltato nelle adiacenze della sede stradale e illuminato nel tratto in cui se ne allontana considerevolmente per seguire il corso del Dosson” dice il sindaco che invita tutti a verificare le sue affermazioni.

“Certo, sarà necessario provvedere ad una migliore sistemazione dei tratti sterrati, ma date le risorse a disposizione abbiamo preferito completare il collegamento e dare avvio a nuove progettazioni di piste ciclabili. Faccio presente che si tratta di un percorso ampiamente utilizzato da ciclisti e pedoni, e dopo l’attivazione del Pedibus – dice Marzullo - mi è giunta notizia che i genitori degli allievi di Casier stanno valutando il Bicibus per coprire la distanza da Casier alla scuola media a Dosson, proprio utilizzando la pista ciclabile che garantisce piena sicurezza agli utenti deboli della strada.

In foto il sindaco di Casier, Daniela Marzullo.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×