29 febbraio 2020

Treviso

Una convivenza interetnica possibile?

Se ne parla questa sera alle 20.30

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

Questa sera alle 20.30 nella sala Informacittà dell'Informagiovani si terrà un incontro sul tema "Imparare a Convivere: le nostre relazioni con gli immigrati tra lingua, costumi diversi e regole comuni". interverranno Floriano Zambon, sindaco di Conegliano, Loris Balliana, assessore alla Pubblica Istruzione, Diana Cesarin, già presidente del Movimento di Cooperazione Educativa, in servizio presso il Ministero delle Pari Opportunità, Antonio Soldera, segretario Cisl Treviso, con delega all’Immigrazione, Marco Bavosi, preside I.T.T. “F. Da Collo”, istituto capofila Rete “Una scuola per tutti”. "Il mondo della scuola si è posto il problema di come affrontare il tema della convivenza e grazie al progetto formativo “La mediazione: una sfida per l’integrazione” un percorso è stato avviato - spiega Loris Balliana, - un’esperienza che, proprio per la sua caratteristica di rete, si apre e tende a coinvolgere altre realtà scolastiche unite dall’interesse comune di favorire il dialogo e l’inserimento degli studenti stranieri, consapevoli che anche loro sono i futuri cittadini di questo Paese". Per condividere con l’intera cittadinanza questi percorsi formativi fatti all’interno delle scuole, il Comune di Conegliano ha promosso un incontro della serie “Discutiamone Insieme”. "Un incontro aperto a tutti, al quale partecipare con spirito critico - spiega Balliana - ponendo le proprie riflessioni ed i propri interrogativi, ai quali persone esperte e qualificate potranno dare adeguate risposte".

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×