29 settembre 2020

Altri sport

Altri sport

F1:la corsa per la pole rinviata per troppa pioggia

|

|

F1:la corsa per la pole rinviata per troppa pioggia

MELBOURNE - La seconda e la terza manche delle qualifiche del Gp d'Australia slittano a domani. La pioggia battente ha impedito oggi il regolare svolgimento delle prove ufficiali, che verranno completate domani a Melbourne a partire dalle 11 locali.

A causa del maltempo, la prima manche delle qualifiche e' cominciata con una ventina di minuti di ritardo rispetto all'orario stabilito, le 17 locali. Tra le pozzanghere di Albert Park, sono stati eliminati Pedro Maldonado (Williams), Esteban Gutierrez (Sauber), Jules Bianchi (Marussia), Max Chilton (Marussia), Giedo van der Garde (Caterham) e Charles Pic (Caterham). Dopo un'attesa di circa mezz'ora, con la visibilità ridotta, nel tardo pomeriggio il programma è stato sospeso.

''E' un peccato che la qualifica sia stata rimandata a domani, ma sulle righe bianche si scivolava troppo''. Fernando Alonso condivide la decisione di rinviare a domani la seconda e la terza manche delle qualifiche del Gp d'Australia. La pioggia battente ha condizionato pesantemente il programma odierno all'Albert Park di Melbourne. ''E' un peccato e questo vale sia per le squadre concentrate nella preparazione della sessione che per il pubblico che è venuto a sostenerci e i commissari di gara che hanno lavorato tanto, cercando di asciugare la pista'', dice Alonso. ''E' stata una scelta necessaria viste le condizioni del tracciato, sulle righe bianche si scivolava davvero troppo. Adesso dobbiamo aspettare domani e vedere se il tempo migliorerà''.

''Adesso diventa un terno al lotto''. Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, commenta cosi' lo slittamento delle qualifiche del Gp d'Australia. ''Era abbastanza chiaro che la situazione andava in peggioramento. Adesso bisogna restare concentrati perche' saranno qualifiche in condizioni diverse'', dice Domenicali ai microfoni di Sky Sport. Sull'asfalto bagnato, le Ferrari avrebbero avuto piu' chance di avvicinarsi al vertice.

Sull'asciutto, le Red Bull sembrano decisamente superiori. ''In condizioni cosi' diventa tutto un terno al lotto. Adesso resettiamo questa serata e prepariamoci per domani, sara' una domenica abbastanza lunga'', dice. Nell'unica manche completata oggi, lo spagnolo Fernando Alonso ha fatto segnare il secondo tempo: ''Sarebbe stato ancora meglio se avessero chiuso le qualifiche, cosi' Fernando era in seconda posizione'', ammette Domenicali. ''Ma non e' andata cosi', vediamo domani''.

(Adnkronos)

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Oltre 4.200 km di corsa da nord a sud
Oltre 4.200 km di corsa da nord a sud

Altri sport

I Comandi veneti dell’Esercito Italiano in aiuto della ricerca pediatrica: coinvolta anche Treviso

Oltre 4.200 km di corsa da nord a sud

| Gianandrea Rorato |

TREVISO - 17 città ospitanti, 28 squadre coinvolte, 336 militari in versione runner, 12 ore ininterrotte di corsa, 4.298 km percorsi complessivamente, 13 km medi all’ora, 9 testimonial d’eccezione.
 

Justine Camelato
Justine Camelato

Altri sport

Prestazione da incorniciare per la portacolori degli Arcieri Villa Guidini di Zero Branco

Tiro con l'arco / Record italiano per Justine Camelato

ZERO BRANCO - I giovanissimi arcieri della compagnia Arcieri di Villa Guidini di Zero Branco stanno mietendo allori e record in ogni manifestazione alla quale partecipano.

Marca Classica (foto Deias & Zanella)
Marca Classica (foto Deias & Zanella)

Altri sport

L'equipaggio della Fiat 508 vince il quinto appuntamento del Campionato Italiano Regolarità Classica. Successo per la manifestazione organizzata da ACI Treviso

Motori / Scapolo-Scapolo centrano il bis alla Marca Classica

TREVISO - Fortemente voluta dallo staff organizzativo di ACI Treviso, l'edizione 2020 de La Marca Classica si è svolta nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 settembre registrando un notevole successo in fatto di partecipazioni e consensi da parte degli equipaggi.
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×