31 ottobre 2020

Conegliano

POLEMICHE IN CONSIGLIO COMUNALE

Andreetta rifiuta il posto di Masih

| |

| |

Gaiarine. Alberto Andreetta ha rifiutato l'incarico di consigliere comunale, in aperta polemica con il compagno di lista Ashraf Masih. Andreetta, presidente della ditta di costruzioni che porta il suo nome, avrebbe dovuto prendere in consiglio comunale il posto del dimissionario Masih, candidatosi a Treviso con Forza Italia.

Tra i due membri dellla lista civica "Insieme" è però in corso una guerra aperta: il consigliere pakistano ha presentato esposti contro l'impresario edile in merito ad un sospetto abuso edilizio compiuto dall'aziedna Andreetta. L'ormai ex consigliere Masih ha inoltre pesentato al consiglio comunale un'interrogazione sottoscritta da tutta la minoranza, sollavando dubbi sull’abbattimento di un vecchio fabbricato in ristrutturazione vicino al centro di Gaiarine.

La vicenda era costata all’impresa Andreetta una multa di 3 mila e 500 euro, oltre che la momentanea sospensione dei lavori.

Il posto di consigliere vacante è stato quindi preso da Fabio Tomasi, operaio 42enne di Campomolino.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×