29 febbraio 2020

Esteri

Apple pronta a lanciare l'iPhone low-cost

commenti |

commenti |

Apple pronta a lanciare l'iPhone low-cost

ROMA - Il nuovo iPhone dell'Apple sarà prodotto dalla Pegatron invece che dalla Foxconn. E' questa l'ultima indiscrezione che ruota intorno al nuovo smartphone low cost che la società diretta da Tim Cook dovrebbe lanciare sul mercato entro l'autunno. A riportarlo è il Wall Street Journal spiegando che lo scopo del melafonino sarebbe quello di far aumentare il numero delle vendite e di portare il marchio Apple nei paesi emergenti.

La produzione, riporta il quotidiano a stelle e strisce, dovrebbe iniziare nel corso della prossima estate per essere sul mercato in autunno, pronto per essere venduto in grosse quantità nel periodo natalizio. E l'azienda con sede a Taiwan, che dal 2011 assembla anche una piccola parte degli iPhone e dall’anno scorso anche gli iPad mini, sarebbe in grado di garantire costi minori.

Secondo alcune persone ben informate, con questa mossa Apple andrebbe così a diversificare la sua rete di approvigionamento per non dipendere esclusivamente da Foxconn, che tradizionalmente ha assemblato la maggior parte degli iPhone prodotti fino ad oggi, e che ha creato non pochi problemi con l'iPhone 5, soprattutto per i ritardi nelle consegne e per la scocca non proprio a prova di urto. Negli ultimi mesi i rapporti tra Apple e la società di Terry Gou sono inoltre peggiorati dopo lo scandalo scoppiato sulle pessime condizioni di lavoro dei dipendenti.

(Ign)

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×