20/05/2024velature sparse

21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Castelfranco

AEEP, IL PRESIDENTE HA ANNUNCIATO LE DIMISSIONI

Luigino Fraccaro abbandona dopo soli otto mesi per motivi familiari

| |

| |

Castelfranco - Il presidente dell’Aeep, Luigino Fraccaro, ha annunciato di voler dare le dimissioni. L’intenzione di lasciare l’incarico di guida dell’azienda per l’edilizia popolare castellana è stato dato nel corso dell’ultimo consiglio di amministrazione dell’ente, svoltosi qualche giorno fa.

Ora, con tutta probabilità, nei prossimi giorni potrebbe esserci la comunicazione ufficiale al sindaco Maria Gomierato che quindi sarebbe chiamato alla nomina di una nuova figura da inserire all’interno del consiglio di amministrazione dell’Aeep. Una volta insediato il nuovo consigliere si procederà poi alla nomina del nuovo presidente.

Destino piuttosto incerto quindi per l’ente, considerato il fatto che Luigino Fraccaro è diventato presidente dell’Aeep meno di un anno fa: la nomina risale a luglio dello scorso anno.


Le dimissioni sarebbero dovute a ragioni di carattere personale. “Quando avevo accettato l’incarico – afferma Luigino Fraccaro – pensavo che avrei dovuto dedicare molto meno tempo alla cosa. Ho 67 anni, sono in pensione e preferisco dedicarmi alla mia famiglia. Ho comunicato le mie intenzioni ai consiglieri dell’ente per primi per correttezza, ora ci sarà il passaggio dal sindaco. Una decisione sofferta e presa a malincuore”.

Rimane il fatto che a poco tempo di distanza dalle dimissione del precedente presidente Aeep, Enzo Bergamin, l’ente si trova alle prese con un nuovo cambio ai vertici e ci sono progetti importantissimi in ballo, primo fra tutti quello del destino dell’ex Convento delle Clarisse in via Cazzaro. La settimana scorsa, durante la discussione sul bilancio dell’Aeep in consiglio comunale, l’annuncio da parte dello stesso Fraccaro di un’offerta da parte del consorzio universitario americano Cimba (Consortium Institute of Management and Business Analysis) di un milione di euro d’affitto all’anno per avere la disponibilità dell’immobile restaurato. Una trattativa iniziata e portata avanti dall’attuale presidente Aeep. Chi se ne occuperà? Potrebbe esserci un cambiamento di rotta? Non si sbilancia il sindaco Maria Gomierato: “A noi non è arrivata ancora nessuna comunicazione. Non ho nulla da dichiarare”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×