21 febbraio 2020

Nord-Est

Belluno e Castelavazzo dicono sì alla fusione

commenti |

commenti |

Belluno e Castelavazzo dicono sì alla fusione

BELLUNO - Le popolazioni di Longarone e Castelavazzo, nel bellunese, hanno detto sì alla fusione tra i loro due Comuni. Nel referendum indetto appositamente dalle due amministrazioni interessate a Longarone i sì hanno raggiunto l'87,95% con un'affluenza del 27%.

 

Pesa sul voto il numero di elettori all'estero e sono iscritti all'Aire. Togliendo questi la percentuale sale al 40%. A Castellavazzo i sì sono stati il 65.7% dei votanti. Soddisfatti i Comuni interessati: il nuovo Comune si chiamerà Longarone.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×