21 febbraio 2020

Conegliano

ADDIO ALLA PAM DI VIALE TRENTO E TRIESTE

Incertezza sul futuro dei dipendenti, da un mese e mezzo in ferie forzate

| commenti |

| commenti |

Conegliano - La Pam di viale Trento e Trieste ha chiuso definitivamente da ieri. Il cotratto di locazione non è stato rinnovato e nè la ditta Scomparin nè il gruppo Pam hanno trovato l'accordo con la proprietà.

Il problema è che è ancora da stabilire il futuro della decina di dipendenti del supermercato che da un mese e mezzo si trovano a casa in ferie forzate: per ora Scomparin non ha provveduto al licenziamento.

La settimana scorsa, da un incotro tra la Fisascat Cisl e la Scomparin Sas, era emerso che la ditta che gestiva il negozio non aveva liquidità per pagare i dipendenti, i quali avanzano tre mensilità più la quattordicesima. Ieri si è svolto l'incontro con il gruppo Pam e nei prossimi giorni la Fisascat Cisl valuterà la via legale da intraprendere.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×