22 febbraio 2020

Conegliano

BUFFONI FUORI DALLA MAGGIORANZA

UDC, Lega e Forza Italia escludono la capogruppo di AN dalla maggioranza consiliare

| commenti |

| commenti |

Conegliano. Ieri pomeriggio la maggioranza di centro destra ha ufficializzato la decisione: Marina Buffoni è fuori dal governo cittadino.

La capogruppo di Alleanza Nazionale resta nel consiglio comunale ma il peso politico suo e del suo partito all'interno della coalizione di centro destra cambiano enormemente. L'esclusione è stata resa nota ieri dai capogruppo di Lega, Giovanni Bernardelli, Forza Italia, Stafano Dugone, e UDC, Giuseppe D'Altoè. A motivarla diverse prese di posizione della Buffoni in contrasto con la linea della maggioranza cittadina: la raccolta di firme per la riapertura al traffico di via XX settembre e l'astensione di voto sul bilancio comunale in primis.

Secondo i rappresentanti dei partiti di maggiorazna, non sarebbe messa in discussione AN, ma la consigliera Marina Buffoni in persona. Fatto sta che ora il partito conta solo un consigliere di maggioranza e un assesosre ed e quindi è escluso dalla corsa alle poltrone nelle aziende municipalizzate.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×