02 dicembre 2020

Montebelluna

CENTRO STORICO: VIA LE AUTO, SPAZIO A PEDONI E BICICLETTE

Entro un mese lo stop al traffico da corso Mazzini al lato sud di piazza Sedese

| |

| |

Montebelluna – A piedi o in bici attorno a piazza Sedese. Il Comune ha deciso per la definitiva ciclopedonalizzazione di quella porzione di centro storico. Niente auto nella zona compresa tra via Roma, corso Mazzini, via Alighieri e piazza Marconi.

“La chiusura definitiva del traffico nell’area coinvolta sarà effettiva da fine mese – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Flavio Cima - e comporterà l’estensione dell’esistente ciclopedonalizzazione di via Manzoni, nel tratto compreso tra via Roma e via Alighieri, e di Via Cavour, nel tratto compreso tra Corso Mazzini e Piazza d’Annunzio”.

Spariranno 28 posti auto. Ecco dove. Sul tratto di strada ad est di Loggia e Piazza Sedese – via L. Serena e collegamento con piazza Marconi (3 stalli di sosta a disco orario; 1 stallo di sosta per carico-scarico; 1 stallo di sosta per disabili; 8 stalli di sosta a pagamento). Sul tratto di strada ad ovest di Loggia e piazza Sedese - via Frà Giocondo e collegamento con piazza Marconi (2 stalli di sosta a disco orario; 1 stallo di sosta per disabili; 1 stallo di sosta per carico-scarico; 11 stalli di sosta a pagamento).

Al posto dei quattro stalli di sosta per disabili e carico-scarico verranno creati, a nord-est e a nord-ovest di piazza Marconi, a sud del Sedase 2 stalli di sosta per disabili e 2 stalli di sosta adibiti a carico-scarico. La disposizione dei parcheggi sarà questa: 1 stallo di sosta per disabili in corso Mazzini, all’incrocio con via Giocondo; 1 stallo di sosta per disabili in piazza Petrarca, all’incrocio con il tratto nord di via Alighieri; 1 stallo di sosta per disabili in piazza d’Annunzio, all’incrocio con il tratto nord di via Cavour; 2 stallo di sosta per carico-scarico in corso Mazzini, fronte la Loggia dei Grani; 1 stallo di sosta per carico-scarico in piazza Petrarca, all’incrocio con il tratto nord di via Alighieri; 1 stallo di sosta per carico-scarico zona ovest di piazza Marconi all’incrocio con via Giorgione; 2 stalli di sosta per carico-scarico in piazza d’Annunzio, all’incrocio con il tratto nord di via Cavour; 1 stallo di sosta per carico-scarico zona est di piazza Marconi all’incrocio con via Giorgione; 1 stallo di sosta per carico-scarico in corso Mazzini, a nord dell’intersezione con via Cavour.

“La ciclopedonalizzazione – continua Cima - comporterà il divieto di immissione da Corso Mazzini sulla Via Frà Giocondo, con la relativa eliminazione della canalizzazione centrale di Corso Mazzini posta di fronte la Loggia dei Grani. Per impedire la svolta verso Via Frà Giocondo dei veicoli percorrenti Corso Mazzini in direzione est-ovest, si collocheranno dei delineatori flessibili sull’asfalto, zebrando completamente la corsia di marcia”.

Sarà mantenuta la ciclopedonalizzazione domenicale di Piazza Negrelli e della restante fascia di Piazza Marconi, sempre dalle 14 alle 21. “Con la creazione di questa ulteriore area totalmente ciclopedonalizzata – dichiara con soddisfazione il sindaco Laura Puppato - per quanto limitata, si porta avanti un obiettivo particolarmente rilevante per questa amministrazione e per la città, ovvero quello di creare un centro storico protetto e riqualificato. Si tratta quindi di un passo avanti verso la riqualificazione programmata di tutta l’area a sud della Loggia dei Grani che prevede la realizzazione di un parcheggio interrato. Altro obiettivo poi è la rotatoria all’altezza del Consorzio Brentella, tra corso Mazzini, via Bertolini e via 30 Aprile, per la quale contiamo di iniziare i lavori all’inizio del 2009”.

 



Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×