25 febbraio 2020

Conegliano

IL PROSECCO CONQUISTA LA CINA

IL DOC di Fabio Zardetto a Honk Kong e Macao

| commenti |

| commenti |

Conegliano. Se la concorrenza della Cina fa paura all'Italia, ci sono dei prodotti italiani inimitabili che stanno conquistando anche il mercato cinese. E' il caso del Prosecco DOC.

Quest'anno  2008 il prosecco dallo stile tutto coneglianese di Fabio Zardetto e del suo Prosecco Spumante è approdato ad Hong Kong e Macao. A Giugno, nei lussuosi ristoranti di Central e nelle calde serate a Wanchai  sono stati celebrati il territorio trevigiano e il marchio Zardetto con una serie di eventi dedicati. L’azienda Zardetto festeggia con soddisfazione i risultati ottenuti, a riconferma degli innumerevoli sforzi e investimenti fatti negli anni nella continua ricerca della qualità e del rafforzamento della struttura produttiva e distributiva aziendale.

La Zardetto Spumanti nasce nel 1969 dall’intraprendenza e la capacità di Pino Zardetto; nel 1982 il figlio Fabio entra nell’azienda di famiglia e, nel 1998, in seguito alla decisione di Pino di uscire dall’attività, ne diventa l’unico proprietario, iniziando una nuova fase di sviluppo aziendale imperniata nel rinnovamento tecnologico, al fine di garantire la qualità già internazionalmente riconosciuta. 

 Tra gli obbiettivi a breve termine, un occhio di riguardo alla storica e affezionata clientela del trevigiano: a celebrare il “ritorno in Patria” del marchio, la Zardetto, congiuntamente con la propria distribuzione, ha affiancato un fidato collaboratore pronto a cogliere le esigenze del mercato locale.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×