20 febbraio 2020

Montebelluna

DOMANI GIÙ L’OSPEDALE, IL SINDACO SCRIVE AI CITTADINI

Laura Puppato informa sui possibili disagi e chiede la collaborazione di tutti

| commenti |

| commenti |

Montebelluna - Domani l’ospedale inizierà a venire giù. Si partirà con la demolizione dell’avancorpo centrale. L’intervento non mancherà di arrecare disagi alla cittadinanza. Lo sa il sindaco Laura Puppato che scrive ai suoi cittadini per informarli dei possibili problemi e chiedere la loro massima comprensione e collaborazione.

“Come avrete avuto modo di leggere recentemente nella stampa locale – scrive il primo cittadino - stanno per prendere avvio i lavori che porteranno alla realizzazione del nuovo Ospedale di Montebelluna, una struttura all’avanguardia che potrà servire in modo ottimale tutti i bisogni di un’ampia comunità. (…) Si tratta di un momento atteso da tempo per il quale abbiamo lavorato con impegno e dedizione, ma che non è immune da controindicazioni per la vita cittadina.”

“Nei prossimi mesi di agosto, settembre ed ottobre – spiega il sindaco Puppato - ci sarà infatti un notevole aumento di traffico di mezzi pesanti in uscita da Via Montegrappa (fronte Ospedale) verso ovest e sud, con inevitabili disagi per la viabilità e possibile incremento di polveri su queste direttrici. Per quanto concerne le residenze immediatamente vicine al cantiere, si verificherà un aumento, solo diurno, dei rumori determinati dalle attività di demolizione e scavo previste. Per questo motivo desidero, con la presente, mettervi a conoscenza dei possibili problemi che dovrà affrontare la nostra Comunità per chiedere la vostra massima comprensione e darvi la possibilità di valutare percorsi alternativi.”

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×