23 gennaio 2020

Vittorio Veneto

EX ISPETTORE ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE

E' stato processato nel 2006 e condannato per concussione

| commenti |

| commenti |

Cordignano - Torna in tribunale l'ex ispettore di polizia Giovanni Battista Sassi, processato nel 2006 e condannato per quasi tre anni per concussione: aveva garantito il permesso di soggiorno a prostitute albanesi in cambio di prestazioni sessuali. In quell'occasione era stato anche accusato di violenza sessuale, nel 2001, nei confronti di una sudamericana dipendente del night club Eva di Villa di Villa. Ieri mattina dovevano essere sentiti alcuni testimoni ma a causa dell'assenza di uno dei giudici del collegio l'udienza è stata rinviata al prossimo marzo.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×