28 febbraio 2020

Vittorio Veneto

ACCENDETE LA STUA!

Vittorio Veneto. Ordinanza per l'apertura anticipata del riscaldamento

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

E'stata appena emessa l’ordinanza relativa all’attivazione anticipata degli impianti di riscaldamento.

Considerato che le attuali condizioni climatiche hanno causato abbassamenti notevoli della temperatura, che improvvisamente è scesa al si sotto delle medie stagionali, il sindaco di Vittorio Veneto ha autorizzato  l'attivazione anticipata degli impianti di riscaldamento cittadini a partire da oggi, 6 ottobre 2008.

Nell'ordinanza si pecisa che gli impianti termici posso essere attivati per una durata non superiore a sette ore giornaliere, che è consentito il frazionamento dell’ orario giornaliero di riscaldamento. Che la durata di attivazione degli impianti deve essere comunque compresa tra le 5 e le 23 di ogni giorno e che i valori massimi della temperatura ambiente sono di 20 gradi più 2 di tolleranza, ad accezione degli edifici adibiti ad attività industriali e artigianali per i quali la temperatura massima prevista è 18 gradi più due di tolleranza.

 

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

26/02/2015

Condominio ancora al freddo

Non è stato risolto il problema del riscaldamento dello stabile di Motta: «A quando l'assemblea?»

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×