18/01/2022sereno

19/01/2022parz nuvoloso

20/01/2022parz nuvoloso

18 gennaio 2022

Mogliano

Non si ferma all'alt e scappa, poi simula il furto del suo motorino

Ieri mattina è stato rintracciato dai Carabinieri di Casale: denunciato un 51enne

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

foto d'archivio

CASALE SUL SILE - I militari del comando di Casale hanno deferito in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale e simulazione di reato un 51enne veneziano.

Martedì mattina, mentre si trovava alla guida di motociclo, non si era fermato all’alt imposto da agenti della Polizia Locale, tentando di investire uno degli operanti e dileguandosi a velocità sostenuta in direzione di Quarto d’Altino.

L’indagato, al fine di ostacolare le indagini, dopo un paio d’ore, si era recato alla Stazione Carabinieri di Venezia Lido, formalizzando denuncia di furto del motociclo, asseritamente commesso da ignoti in data 23 maggio 2021.

Ma nella mattinata di ieri, all’esito di specifico servizio svolto dai militari della Stazione di Casale sul Sile, l’indagato è stato rintracciato mentre era con il motociclo oggetto della denuncia di furto. Durante il controllo l’interessato e’ risultato privo della patente di guida, perchè revocata, e sprovvisto di copertura assicurativa, motivo per il quale veniva sanzionato amministrativamente.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×