18 aprile 2021

Montebelluna

La nuova frontiera: il riciclaggio delle calzature tecniche usate

Sci: da Tecnica 'Recycle your boots', recupero scarponi

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

 Tecnica 'Recycle your boots'

GIAVERA DEL MONTELLO - Ogni sciatore che vorrà comprare un nuovo paio di scarponi da sci Tecnica potrà restituire in negozio i suoi vecchi scarponi, di qualunque marca. È il primo step del progetto "Recycle your boots", proposto dalla casa dello sportsystem di Giavera del Montello, presentato oggi a Cortina d'Ampezzo (Belluno) a margine dei campionati del mondo di sci, e che ha come scopo quello di recuperare il possibile dalle calzature tecniche usate.

 

Un' altra azienda trevigiana, la Fecam, di Caerano San Marco, si occuperà quindi di separare le scarpette interne e di smontare ogni scarpone nelle sue singole componenti plastiche e metalliche le quali saranno inviate a Laprima Plastics, di Isola Vicentina, che le trasformerà in materie di seconda generazione, come granuli di plastica e pezzi di alluminio, pronti per essere fusi e riutilizzati nella produzione industriale.

 

Il gruppo Tecnica, è stato inoltre spiegato, utilizzerà le materie rigenerate nel processo Recycle Your Boots nella produzione di nuovi prodotti, mentre gli scarponi delle prossime stagioni verranno progettati in modo da facilitare lo smontaggio, la separazione dei materiali e il riciclo.

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×