22 febbraio 2020

Esteri

Obama e il rossetto sulla camicia

Lui scherza: "Ho paura di Michelle"

commenti |

commenti |

Obama e il rossetto sulla camicia

WASHINGTON - Barack Obama scherza, davanti alle telecamere, su una macchia di rossetto lasciata sul colletto della sua camicia da una signora che l'ha salutato durante un ricevimento alla Casa Bianca. "Non voglio avere problemi con Michelle, così vi chiamo tutti ad essere testimoni", ha detto il presidente intervenendo al ricevimento per l'Asian-American Pacific Islander Heritage Month.

"Voglio ringraziare tutti per il calore dimostrato all'incontro. E il segno sulla camicia è la dimostrazione. Credo di conoscere il colpevole. Non è stata Jessica Sanchez - ha detto riferendosi all'ex American Idol diventata una cantante di successo che era tra gli ospiti del ricevimento - ma sua zia". "Ecco zia, vede - ha aggiunto indicando la macchia di rossetto che la signora anziana avrebbe lasciato sulla sua camicia - voglio che tutti siano testimoni. Non voglio creare equivoci con mia moglie Michelle"

(Adnkronos/Ign)

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×