29 novembre 2020

Vittorio Veneto

Via Oberdan vietata a camion e furgoni

Posizionato il cartello lungo via Garibaldi poco prima dello svincolo

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Cartello svolta via Garibaldi

VITTORIO VENETO – Con la nuova viabilità è arrivato nelle ore scorse anche il cartello stradale che invita gli automobilisti che arrivano da via Manin, da via Da Ponte e da via Garibaldi, se diretti in centro città, a svoltare a sinistra in via Oberdan anziché proseguire diritti e poi svoltare, come consuetudine, nella successiva strada, via Diaz.

 

Lo stesso cartello evidenzia anche come la svolta in via Oberdan sia vietata ai mezzi superiori alle 7,5 tonnellate, dunque a furgoni e a camion, che se diretti in centro continueranno a svoltare in via Diaz. I residenti anche nella riunione del consiglio di quartiere avevano posto l’accesso sulle difficoltà di transito di furgoni e mezzi di soccorso.

 

Il sindaco Antonio Miatto, assente per alcuni giorni di riposo, raggiunto al telefono sulla questione via Oberdan cerca di quietare le acque dopo l’accesa discussione di martedì sera che ha animato il consiglio di quartiere di Ceneda. «Attendiamo che la sperimentazione si completi – dice – e in particolare vediamo cosa accadrà da lunedì con le scuole aperte e il riavvio della chiusura dei passaggi a livello. Da allora potrà prendere avvio una misurazione realistica».

 

Alle accuse mosse dal capogruppo Pd Marco Dus di un mancato coinvolgimento della commissione viabilità su via Oberdan, il sindaco replica: «La commissione viabilità ha un intero faldone su via Oberdan che racchiude proposte e ricerche di soluzioni, solo che non avendo l’obbligo non è solita verbalizzare i propri pareri».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×