28/11/2021pioggia e schiarite

29/11/2021sereno

30/11/2021velature lievi

28 novembre 2021

Vittorio Veneto

"Occhio alla truffa del resto a Vittorio Veneto"

A rendere noto il caso è Antonella Secchi, direttrice dell’Ascom vittoriese

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

VITTORIO VENETO - Un’altra truffa del resto a Vittorio Veneto. A rendere noto il caso è Antonella Secchi, direttrice dell’Ascom vittoriese. Un’esercente è stata truffata con la “solita” tecnica.

 

Un uomo ha acquistato una confezione di banane e l’ha pagata con una banconota da 20 euro. Poi ha chiesto alla donna di cambiare i 20 euro con 4 banconote da 5: ha quindi messo in atto la truffa, chiedendo un altro cambio con una banconota da 50.

 

L’uomo è riuscito a confondere l’esercente, esprimendosi in una lingua diversa dall’italiano e agendo con grande rapidità. Più tardi, controllando la cassa, la donna si è accorta dell’ammanco di 20 euro. “Si tratta di una truffa del resto – spiega Secchi -. Un anno fa ho denunciato un episodio simile”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×