24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Treviso

OCCUPANO, E PULISCONO, EX IMPIANTI SPORTIVI

Dopo i Capannoni in via Dandolo, i giovani si spostano in zona Stiore

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

TREVISO - Occupano, e ripuliscono. Dopo i Capannoni ex Telecom di via Dandolo, i giovani trevisani si sono spostati in un ex campo sportivo in zona Stiore. Ex-luoghi, appunto, perchè ormai inesistenti, sono i posti scelti da questi ragazzi.  Luoghi degradati, lasciati in disuso, ma che potrebbero essere utili alla società.

E è proprio questo il messaggio che, chi occupa, vuole lanciare. Una spinta a far rivivere luoghi che, tempo fa, erano utilizzati, vissuti. Un incitamento all'amministrazione, affinchè restituisca spazi pubblici alla comunità.

"Quella zona in particolare è il regno del disordine edilizio, dell'abbandono e del traffico," dichiara Alessandro Squizzato, segretario provinciale PCI, in una nota "una zona lasciata nel caos dall'amministrazione leghista su cui riteniamo sia saggio porre l'attenzione. Condividendone i metodi legalitari e pacifici, saremo senza dubbio a disposizione per dare loro una mano e per rafforzare la domanda generale di spazi pubblici, come abbiamo già iniziato a fare con la nostra denuncia sull'interdizione alla politica delle sale pubbliche nei giorni scorsi".

Rendere bella e vivibile una parte di città. E' questo ciò che chiedono i giovani. E, senza chiederlo a parole, cominciano. Cominicano a fare ciò che vorrebbero impegnasse chi si è preso l'impegno di amministrare la loro città.

 



foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×