20 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Oltre 500 ore di lavoro per l’ambiente al Campo Prossimità di Legambiente

21 giovani per una settimana si sono spesi alla Fontane Bianche di Sernaglia e non solo

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Oltre 500 ore di lavoro per l’ambiente al Campo Prossimità di Legambiente

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA – Il Covid ha imposto cambiamenti anche al tradizionale programma d’attività di Legambiente Sernaglia che non potendo attuare il Campo di Volontariato Nazionale estivo ha optato per il Campo Prossimità. Dal 1 al 8 agosto 21 giovani provenienti dai comuni di Farra di Soligo, Pieve di Soligo, Refrontolo, Montebelluna, Ponzano, Miane, Cison, Follina, Sernaglia della Battaglia e Valdobbiadene si sono spesi per l’ambiente. A dare il loro contributo fattivo anche gli ospiti della Casa tra le Case di Farra di Soligo e alcuni ragazzi dell’Associazione Valmarenojudokai.

 

Complessivamente si calcola che siano state prestate n. 504 ore lavorative di sfalcio, potature e manutenzioni varie presso le Fontane Bianche, le Volpere, l’area sosta camper e l’orologio solare orizzontale di Mosnigo. “ A conclusione di questa breve relazione, ci preme sottolineare il valore sociale ed educativo di questa esperienza che ha permesso a tanti giovani di esprimere la propria sensibilità per l’ambiente, ma soprattutto la volontà di dedicare energie e tempo ad azioni concrete che possano contribuire al mantenimento ed alla valorizzazione di luoghi di indubbio pregio quali le Fontane Bianche e le Volpere”: spiegano gli attivisti di Legambiente Sernaglia nelle relazione sui lavori fatti.

 

A questi giovani va il nostro grande ringraziamento, non solo per averci aiutato nello svolgimento della nostra opera, ma per averci arricchito nello spirito con la loro disponibilità, semplicità e autenticità – quindi concludono -. Un ringraziamento va rivolto, oltre che ai comuni di Sernaglia e Moriago, anche ai numerosi sponsor che con il loro contributo economico intendono sostenere la nostra “Missione”. Anche questo è un modo importante per condividere l’impegno alla tutela del nostro patrimonio ambientale, storico e culturale”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×