01 ottobre 2020

Esteri

Oms: "Per anni abbiamo messo in guardia sul pericolo di una pandemia. Eppure, il mondo non era pronto"

Istituito un comitato di valutazione sulla gestione della pandemia per valutare le ragioni delle inadeguatezze emerse durante la pandemia

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus

FOTO: Il direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus

GINEVRA - Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus ha annunciato l’istruzione di un comitato indipendente per valutare la risposta alla pandemia di coronavirus. "Per anni molti di noi hanno messo in guardia sul pericolo di una catastrofica pandemia respiratoria. Non si trattava di 'se' ma di 'quando'. Eppure, il mondo non era pronto".

Il comitato sarà presieduto dall'ex premier neozelandese Helen Clark e dall'ex presidente della Liberia, Ellen Johnson Sirleaf, e sarà il primo rapporto sulle valutazioni verrà presentato in un'assemblea generale a novembre, hanno fatto sapere dall'Agenzia dell'Onu.

"Tutti noi dobbiamo guardarci allo specchio: l'Oms, gli stati membri, tutti coloro che sono stati coinvolti nella risposta al Covid-19. Stiamo combattendo la battaglia della nostra vita e dobbiamo fare di meglio - ha concluso il diettore generale -. Non solo adesso ma anche in futuro. Questo genere di minaccia non cesserà e con tutta probabilità diventerà più aggressiva".

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×