21 ottobre 2020

Mogliano

OPERE COMPLEMENTARI, PRESTO SI PROTESTA?

Il comitato di quartere a Campocroce segnala i disagi derivanti dal Passante

| |

| |

OPERE COMPLEMENTARI, PRESTO SI PROTESTA?

MOGLIANO – Opere complementari del passante: i residenti di Campocroce protestano. Dal comitato di quartiere infatti si sottolinea come sono passati due anni dall’inaugurazione del Passante ancora non sono state cantierate le cosiddette opere complementari.

Ossia sovrappasso del Passante, passerella ciclopedonale, circovallazione di Campocroce e pista ciclabile parallela alla Strada provinciale 65.

Il problema al momento sono i fondi: ad esempio il solo sovrappasso a progetto prevede un investimento di due milioni di euro.

Come segnalato dal comitato, se entro il 26 novembre non ci saranno risposte sul problema dei fondi (che dovrebbero essere sbloccati dalla CAV, Autovie Venete), il comitato ha annunciato «iniziative in difesa delle legittime aspettative dei cittadini di Campocroce».

In questa località infatti i cittadini protestano per problemi di inquinamento acustico ed atmosferico. La minaccia del blocco del Passante era stata ipotizzata pure lo scorso anno.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

23/07/2015

Zerman, lavori al sottopasso

Atteso intervento per risolvere una volta per tutte il problema della risalita dell'acqua di falda ad altezza strada

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×