02 aprile 2020

Montebelluna

Oratorio San Vigilio, definite tariffe per associazioni

Si tratta della chiesa più antica della città

| commenti |

| commenti |

Oratorio San Vigilio, definite tariffe per associazioni

MONTEBELLUNA - L’Ex Oratorio San Vigilio diventa uno spazio a disposizione delle associazioni culturali del territorio. La Giunta comunale di Montebelluna ha definito nella seduta di ieri il tariffario per l’uso degli spazi della struttura situata nella frazione di Guarda.

Già lo scorso settembre la giunta comunale aveva individuato nell’Ex Oratorio la sede adatta da adibire come spazio per prove teatrali e musicali per le associazioni socio-culturali che svolgono attività formative e di valorizzazione dell’identità locale, alcune delle quali già utilizzavano gli spazi di Villa Correre Pisani, attualmente indisponibile per i valori di ristrutturazione in avvio prossimamente.

 

L’Ex oratorio sarà disponibile da maggio ad ottobre. Saranno inoltre favorite le associazioni che svolgono attività di formazione rivolte ai ragazzi, che tutelano i valori di identità locale, che educano ai linguaggi della musica, del teatro, dell’arte, della poesia, della letteratura, delle scienze, dello sport, rispetto a quelle che svolgono servizi a domanda individuale orientati all’intrattenimento.

 

Si tratta della chiesa più antica Chiesa della Città, risalente al XII secolo, che circa dieci anni fa è stata oggetto di restauro. Citata già in un atto del 1124, faceva originariamente parte delle pertinenze della residenza estiva del Vescovo di Treviso.

Il tariffario approvato è stato formulato sulla base di quanto era stato definito per altre associazioni in precedenza e tenendo conto anche delle tariffe in vigore per gli spazi dell’ex Tribunale. Le tariffe vanno da 7 euro a 30 euro al giorno a seconda che si tratti un utilizzo continuativo o occasionale.

 

“Finalmente l’Oratorio di  San Vigilio riprende a vivere - commenta l'assessore alla cultura, Debora Varaschin -. Per le sue caratteristiche e la localizzazione periferica rispetto al centro, l’ex Oratorio si presta poco adatto per esposizioni e convegni ma, dopo un confronto con le associazioni, si è ritenuta invece, nel periodo che va dalla primavera all’autunno, una sede, oltre che molto suggestiva anche adatta per svolgere prove teatrali o musicali. Per questo abbiamo pensato di metterla a disposizione delle associazioni secondo un tariffario in linea con le altre sedi comunali”.

 

TARIFFARIO

Associazioni che svolgono attività formative e di valorizzazione dell’identità locale

UTILIZZO CONTINUATIVO  7,00. Euro / giorno

UTILIZZO OCCASIONALE 15,00  Euro / giorno

Associazioni che svolgono servizi a domanda individuale

UTILIZZO CONTINUATIVO 14,00 = Euro / giorno

UTILIZZO OCCASIONALE 30,00 = Euro / giorno

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×