10 aprile 2020

Vittorio Veneto

Pale sul Pizzoc: "Energia giusta nel posto sbagliato"

Incontro pubblico giovedì 19 settembre con l'eurodeputato Zanoni

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

Pale sul Pizzoc:

FREGONA - "No ho nulla contro l'eolico a priori, ma sul Monte Pizzoc una simile opera avrebbe un impatto ambientale pesantissimo senza peraltro comportare un’efficiente resa energetica, trattandosi di area scarsamente ventilata. Si realizzerebbero mastodontici impianti che metterebbero a rischio la vita dell’avifauna, soprattutto migratoria". Non ha dubbi Andrea Zanoni, che continua a rtibadire che, in Pizzoc, l'eolico non ci deve stare.

 

Dell'argomento si ri-parlerà giovedì 19 settembre: una conferenza pubblica è in programma per le 20.45. L'appuntamento è al centro sociale di Mezzavilla a Fregona. Zanoni interverrà alla conferenza insieme a Giancarlo Gazzola, vice Presidente di Mountain Wilderness Italia, Vittorio De Savorgani, Segretario nazionale di Mountain Wilderness e membro dell'Ecoistituto del Veneto Alex Langer, Giancarlo Silveri, delegato LIPU sezione Pedemontana trevigiana e Luigi Lazzaro, Presidente Legambiente Veneto.

 

Aderiscono all'incontro Ecoistituto del Veneto Alex Langer, LAC Lega Abolizione Caccia Veneto e Friuli Venezia Giulia, Paeseambiente, CAI Tuela Ambiente Montano Veneto, Mountain Wilderness, LIPU Pedemontana trevigiana e Legambiente Veneto. Alla conferenza sono stati invitati il sindaco di Fregona e di Vittorio Veneto, i consiglieri provinciali di Treviso e i consiglieri regionali eletti nel collegio di Treviso nonché il Presidente della Provincia Leonardo Muraro.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×