20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Esteri

Parigi, Carla Bruni Sarkozy e Natalia Vodianova inaugurano a Parigi il Bulgari Hotel

Situato in Avenue George V tra la Senna e gli Champs-Élysées, nel cuore del Triangolo d’Oro nell'VIII arrondissement, emblema del lusso e della moda della capitale francese, è stato inaugurato ieri il Bulgari Hotel Parigi.

|

|

Bulgari Hotel

FRANCIA - Situato in Avenue George V tra la Senna e gli Champs-Élysées, nel cuore del Triangolo d’Oro nell'VIII arrondissement, emblema del lusso e della moda della capitale francese, è stato inaugurato ieri il Bulgari Hotel Parigi. Un' un’esperienza inedita nel settore alberghiero grazie all’incontro unico tra ospitalità italiana, dna gioielliero di Bulgari e la storia gloriosa della Ville Lumière. Gli interni dell’hotel interamente progettati dallo studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel dispongono di 76 stanze e suite, tra cui la Bulgari Penthouse, uno straordinario appartamento privato di quasi 400 metri quadrati, dotato di una terrazza roof garden panoramica privata di 569 metri quadri, con viste dei monumenti più iconici della città. L’edificio e la facciata del Bulgari Hotel Parigi sono stati progettati e rinnovati da Antonio Citterio Patricia Viel in collaborazione con lo studio di architettura francese Valode & Pistre. Connubio sofisticato fra linee pure ed essenziali, e sottili riferimenti all’architettura rinascimentale italiana, a cominciare dalle finestre a due piani, con la sua nuova identità grafica, la facciata dell’hotel si integra perfettamente fra gli eleganti edifici di Avenue George V.

 

All’interno, il Bulgari Hotel Parigi presenta la stessa gamma di colori e texture che caratterizzano le proprietà di Milano, Londra, Dubai, Shanghai e Pechino. Marmo, rivestimenti in seta, granito, arazzi e legno di eucalipto verniciato creano l'ambiente perfetto per mobili di design e opere d'arte. L’eccellenza dell’artigianato italiano è esaltata attraverso la collaborazione con i migliori laboratori artigiani francesi specializzati in laccature, pergamena e intarsio di paglia nello stile del famoso designer d'interni francese Jean-Michel Frank. "In questa sequenza residenziale di ambienti comuni che si aprono in un giardino segreto, le due capitali di Parigi e Roma, che attraverso le epoche hanno sempre gareggiato tra di loro per prevalere in creatività, stile, storia, moda, cucina e arte, trovano la chiave per un armistizio - hanno dichiarato Patricia Viel e Antonio Citterio- Ma più di ogni altra cosa, il Bulgari Hotel Parigi unisce un sontuoso contesto domestico votato all’arte e alla cultura ad un irrefrenabile brio tutto italiano, che in questa ambientazione brilla più che mai. Dotato di un giardino privato, un accogliente ristorante offre 58 coperti al chiuso e 40 all'aperto, sotto la guida esperta dello chef italiano tristellato Niko Romito, oltre ad un bar e una lounge.

 

Il Bulgari Hotel Parigi vanta anche una Spa di mille e 300 metri quadrati che dispone di una piscina semi-olimpionica di 25 metri, di una palestra con il programma di allenamento Workshop Gymnasium, dell’iconica vitality pool, di 9 sale per trattamenti e di una Spa Suite di 65 metri quadri. In tutto l’hotel, lo stile del servizio è stato completamente reinventato per essere impeccabile, autentico, ma allo stesso tempo informale, assicurando che l’esperienza proposta del Bulgari Hotel Parigi esprima il concetto di lusso non solo attraverso i più piccoli dettagli e i materiali selezionati della struttura, ma anche grazie alla personalità unica del marchio Bulgari.

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×