26 ottobre 2020

Treviso

"Il Pd deve ritornare tra la gente"

Andrea Zanoni, riconfermato consigliere regionale del Pd:"Continuerà con un’opposizione dura e determinata"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

andrea zanoni

TREVISO - “Il Partito Democratico deve ritornare tra la gente, uscire dal chiuso delle stanze, andando nei mercati e nelle piazze. Sono stato con 62 gazebo in oltre trenta paesi della Marca: questo mi ha consentito di incontrare migliaia di cittadini e capire che non conoscono il nostro lavoro e le nostre battaglie in consiglio regionale”.

Così interviene Andrea Zanoni il giorno dopo la conferma di Luca Zaia alla guida della regione. Zanoni è stato riconfermato consigliere regionale del Pd: “Sono l’unico rappresentante dell’opposizione nella provincia più leghista d’Italia, bisognerà fare un’opposizione dura e determinata, non tralasciando nulla – annuncia Zanoni -. Dobbiamo impegnarci nei temi su cui da sempre focalizzo la mia attenzione: la tutela dell’ambiente e della biodiversità, la difesa della salute e della sanità, la riconversione ecologica ed economica verso un futuro sostenibile, su cui Zaia è sempre stato carente”.

“Un grazie ai circa 6.500 elettori trevigiani che hanno espresso la loro preferenza dandomi fiducia. Sento di avere una responsabilità enorme in Regione” - conclude il consigliere.  

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×