28/11/2021pioggia e schiarite

29/11/2021sereno

30/11/2021velature lievi

28 novembre 2021

Vittorio Veneto

"Perché adesso?"

Il sindaco replica alle richieste di chiarimenti (presentate da un cittadino) sulle tempistiche degli interventi di recupero previsti per l'ex Carnielli

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

ex carnielli

VITTORIO VENETO - Tutta l’attenzione è concentrata sull’area ex Carnielli. Sul piatto ci sono la bonifica del sito e il progetto della nuova centralina idroelettrica sul Meschio. “Stiamo affrontando il problema della bonifica presso la “ex Carnielli’’ con tutto l’impegno che il caso richiede. Per questo consideriamo ogni istanza con la massima attenzione”, dichiara il primo cittadino Antonio Miatto.

 

Il sindaco replica così alle richieste di chiarimenti (presentate da un cittadino) sulle tempistiche degli interventi di recupero previsti per l’ex sito industriale. “Ogni cosa ha il suo tempo – continua Miatto -. Alla luce di questa considerazione mi si permetta quindi di interrogarmi almeno sul significato dell’iniziativa assunta dal nostro concittadino. Mi chiedo: perché adesso? Che senso può avere, dopo anni di attese e di dibattiti noti a tutti, ora che esiste una progettualità definita, chiedere di ricostruire l’intera storia amministrativa della vicenda “ex Carnielli”? A cosa si vuole approdare? La richiesta mi appare per lo meno singolare se non addirittura stucchevole. Nelle mie parole non c’è alcun intento polemico, ma solo il desiderio di capire quale contributo possa portare al dialogo sulla questione “ex Carnielli’’ chiedere oggi di riesaminare tutte le carte prodotte negli anni, coinvolgendo anche la Procura”.

 

Il consigliere di Rinascita Civica Mirella Balliana, invece, ha presentato un’interrogazione relativa alle osservazioni sul progetto della nuova centralina idroelettrica in area ex Carnielli. “Perché l’amministrazione comunale non ha ritenuto rilevante presentare alcuna osservazione concernente la valutazione di incidenza ambientale al progetto di installazione di un impianto idroelettrico lungo il fiume Meschio?” chiede l’esponente dell’opposizione. L’interrogazione è uno dei punti all’ordine del giorno del consiglio comunale del 9 marzo.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

19/10/2021

"No al ponte carrabile sul Meschio"

Il consiglio di quartiere del Centro ribadisce il proprio “no” al ponte carrabile sul fiume Meschio tra l’ex Carnielli e Piazzale Moro

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×